"Permesso" e "norme" nella disciplina penale dell'abuso edilizio.

Il permesso di costruire tra governo del territorio ed interpretazione sostanzialistica.

Disponibile
Codice Prodotto
000398402
 
Autore
Anno di edizione
2003
Pagine
XI - 348
ISBN
9788814107429
Area di interesse
Professione
Materia
Penale, Edilizia e urbanistica
28,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

L'opera ricostruisce il contenuto e l'interpretazione delle contravvenzioni edilizie nel testo entrato in vigore nel luglio 2003 (D.P.R. n. 380/2001), dopo alcune proroghe. Sono sottoposte a critica le interpretazioni, soprattutto giurisprudenziali, che considerano di rilievo penale non solo l'intervento edilizio privo di permesso o contrastante con lo stesso, ma anche l'intervento edilizio conforme a permesso che il giudice ritenga illegittimo.

Prodotti correlati