La partecipazione dei privati alle decisioni pubbliche.

Politiche ambientali e realizzazione delle grandi opere infrastrutturali.

Disponibile
Codice Prodotto
000403490
 
Anno di edizione
2010
Pagine
XI - 484
ISBN
9788814156038
Area di interesse
Professione
Materia
Amministrativo, Costituzionale
50,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Nella complessità socio-economica della società contemporanea si dipana oggi il tentativo di dare maggiore rappresentatività agli interessi e di rifondare, perciò, il rapporto tra Stato e società, l'organizzazione e l'attività amministrativa. La monografia si apre, infatti, con l'analisi delle regole della partecipazione procedimentale, del ruolo della società civile nella governance europea e delle spinte nel ricorso alla partecipazione dei privati nell'assunzione delle decisioni pubbliche. La questione dell'apertura ad una valenza democratica della partecipazione è approfondita poi in ambito ambientale di cui si analizzano le politiche e le regole partecipative, i princìpi e gli strumenti in ambito internazionale e sovranazionale e la loro applicazione nell'ordinamento italiano. Chiude l'opera una riflessione nello specifico sulle regole partecipative inerenti alla realizzazione delle grandi opere e sui modelli nel diritto amministrativo comparato e sulle esperienze italiane.

Prodotti correlati