La partecipazione al procedimento amministrativo.

Anche alla luce delle modifiche apportate alla legge 7.8.1990, n.241, dalla legge 11.2.2005, n.15 e dal d.l. 14.3.2005, n.35, convertito con l. 14.5.2005, n.80.

Disponibile
Codice Prodotto
000410880
 
Anno di edizione
2005
Pagine
XV - 480
ISBN
9788814122002
Area di interesse
Materia
Amministrativo
40,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

La partecipazione del cittadino al procedimento amministrativo è di fondamentale importanza, sia per la sua funzione di garanzia a favore dei soggetti coinvolti nell'attività amministrativa, che per la possibilità della pubblica amministrazione di arricchire, in tal modo, le sue conoscenze. Ma il contemperamento tra le esigenze di trasparenza e pubblicità, da una parte, e quelle di efficienza e tempestività dell'azione amministrativa, dall'altra, spesso comporta problemi applicativi che, a seconda dei casi, conducono all'eccessiva dilatazione o all'ingiustificato sacrificio delle garanzie partecipative. Il volume contiene un panorama aggiornato delle problematiche relative alla partecipazione al procedimento amministrativo, tenendo conto dell'ampia casistica formatasi nel tempo, degli orientamenti giurisprudenziali e dottrinari e delle modifiche ed integrazioni legislative apportate dalla legge 11.2.2005, n. 15 e dal d.l. 14.3.2005, n. 35, convertito con la legge 14.5.2005, n. 80.
Direttore Collana: Cendon Paolo

Prodotti correlati