Giustizia costituzionale sovranazionale.

La Corte europea dei diritti dell'uomo.

Disponibile
Codice Prodotto
000445540
 
Anno di edizione
2012
Pagine
X - 278
ISBN
9788814176333
Area di interesse
Professione
Materia
Costituzionale
28,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

La sempre maggior incidenza della Convenzione europea per la salvaguardia dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali (CEDU) e della giurisprudenza della Corte europea dei diritti dell'uomo nell'ordinamento italiano obbligano tutti gli operatori giuridici ad una conoscenza approfondita e critica non soltanto delle norme della CEDU che garantiscono i diritti fondamentali, ma anche e soprattutto dei meccanismi che governano l'applicazione giurisdizionale di tali norme. Il volume muove dall'idea che oggi la stessa nozione di "giustizia costituzionale" non possa concepirsi esclusivamente nell'ottica dei giudizi di competenza della Corte costituzionale, e che il sistema cd. multilivello di tutela dei diritti non sia più sufficiente a definire i rapporti tra le diverse Corti (nazionali e sovranazionali). È proprio nella prospettiva delle giurisdizioni che vengono messe in luce le interrelazioni tra ordinamento interno e sistema del Consiglio d'Europa, tra Costituzione italiana e CEDU. Nella prima parte del lavoro si esaminano puntualmente la disciplina processuale, i canoni ermeneutici, le tecniche argomentative e le tipologie di pronunce della Corte di Strasburgo. Nella seconda parte si approfondiscono le problematiche connesse agli obblighi di conformazione dell'ordinamento interno che discendono dalla CEDU e dalla giurisprudenza della relativa Corte.

Prodotti correlati