Il danno non patrimoniale.

Cos'e', come si accerta e come si liquida.

Disponibile
Codice Prodotto
000472407
 
Anno di edizione
2010
Pagine
XIII - 454
ISBN
9788814151491
Professione
Materia
Responsabilita' civile e assicurazioni
40,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Il danno non patrimoniale è disciplinato da una sola norma che, pur essendo rimasta immutata da sessant'anni, ha ricevuto nel tempo almeno quattro interpretazioni diverse da parte della Corte di cassazione, oltre a tante letture diverse quanti sono gli autori che se ne sono occupati. In questa situazione il disorientamento degli addetti ai lavori è massimo, e ciò fomenta le liti e le incertezze dei giudicanti. Il presente volume aspira a costituire una "bussola" per orientarsi nel tormentato tema del danno non patrimoniale: esso non vuole aggiungere l'ennesima opinione alle tante già esistenti, ma vuole aiutare giudici ed avvocati a farsene una propria, esponendo in modo chiaro ed esaustivo, "lo stato dell'arte" sia sul piano sostanziale che processuale. Il lettore viene guidato per mano attraverso l'ordinata illustrazione di quattro questioni basilari: cos'è il danno non patrimoniale, quando è risarcibile, come si accerta e come si liquida. Dopo avere illustrato tali princìpi, l'opera li cala nella realtà concreta delle controversie giudiziarie, esaminando con ordine le più frequenti fattispecie di danni non patrimoniali portati all'attenzione dei Tribunali, indicandone i contrasti ove esistenti (danno alla salute, danno da morte, danno all'onore ed alla reputazione, danni endofamiliari, danni da nascita indesiderata, danni da demansionamento, e molti altri). Il testo si caratterizza per la chiarezza e la scorrevolezza dell'esposizione, ed è pertanto consigliato sia a chi voglia di approfondire la materia, sia a chi si accosti ad essa per la prima volta.

Prodotti correlati