La revoca degli amministratori di s.r.l.

Disponibile
Codice Prodotto
000472480
 
Autore
Anno di edizione
2012
Pagine
VIII - 360
ISBN
9788814175336
Professione
Materia
Societa'
38,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

La riforma del diritto societario del 2003 aspirava a "emancipare" la s.r.l. dal modello azionario, al quale il codice civile del '42 l'aveva saldamente ancorata; fra i profili maggiormente innovativi s¿inquadra la disciplina della gestione dell'impresa sociale, che si pone in termini di discontinuità con il sistema della s.p.a., richiamando invece schemi concettuali tipici delle società di persone. Scegliendo di indagare il tema della revoca degli amministratori di s.r.l., che trova espressa emersione nella sola previsione della revoca cautelare per gravi irregolarità (art. 2476, co. 3, c.c.), il volume imposta l'analisi sui tratti tipologici della ¿nuova¿ s.r.l., sul presupposto che l'individuazione della disciplina della revoca passi per il chiarimento delle forme di partecipazione dei soci alla gestione (soffermandosi, in particolare, sugli innovativi istituti dei "particolari diritti", art. 2468, comma 3, c.c., e della "avocazione" di decisioni gestorie ai partecipanti al capitale, art. 2479, comma 1, c.c.) e delle tecniche di organizzazione dell'investimento societario, che sembrano marcare una soluzione di continuità con i tradizionali canoni della struttura corporativa.

Prodotti correlati