Studi e testi di storia giuridica medievale.

A cura di Giovanni Gualandi e Nicoletta Sarti.

Disponibile
Codice Prodotto
000473209
 
Autore
Anno di edizione
1997
Pagine
XII - 864
ISBN
9788814064685
Area di interesse
Materia
Storia del diritto
Prezzo speciale 48,08 € Prezzo normale 50,61 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Questa raccolta di studi, promossa per celebrare il decimo anniversario della scomparsa di Guido Rossi, si compone di due sezioni. La prima comprende due scritti letterari ("Fede in una libertà", del 1942 e "Statuta goliardica", del 1947) assai diversi tra loro per indole e per oggetto, ma ugualmente significativi perché ci conservano un'eco diretta dei sentimenti e delle idee che animavano il giovane studioso nei difficili anni della guerra e della ricostruzione postbellica. Nella seconda sezione sono ricompresi gli apporti scientifici non confluiti in opere monografiche, quali la "Summa Arboris actionum" di Ponzio da Ylerda, edizione critica con studio introduttivo (1951), "Consilium sapientis iudiciale", studi e ricerche per la storia del processo romano-canonico (1958), "Processus de causis civilibus et criminalibus", formulario bolognese del secolo XIII (1963). Gli scritti vengono presentati in stretto ordine cronologico per consentire di cogliere, nella continuità dell'impegno scientifico, la scoperta di itinerari alternativi e complementari, il sorgere di stimoli nuovi, l'affermarsi di più elaborate concezioni ed il travaglio di revisione e completamento dell'insigne studioso.
Autore: Rossi Guido

Prodotti correlati