Le organizzazioni internazionali come strumenti di governo multilaterale.

Non Disponibile
Codice Prodotto
000473417
 
A cura di
Anno di edizione
2006
Pagine
XI - 516
ISBN
9788814131189
Area di interesse
Materia
Internazionale pubblico e privato
34,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Le organizzazioni internazionali sono un'espressione del multilateralismo, vale a dire di una concezione dei rapporti internazionali fondata sulla cooperazione, sulla rule of law e sul principio di uguaglianza fra gli Stati. Questo metodo si contrappone tanto all'unilateralismo delle grandi potenze quanto al bilateralismo che, ove sbilanciato, finisce con l'essere uno strumento dell'unilateralismo. Il multilateralismo, che ha avuto un grande successo dopo la secondo guerra mondiale e durante la guerra fredda, è ora messo in discussione. Il volume analizza le principali organizzazioni internazionali di cui gli Stati europei sono membri, partendo dal presupposto che esse sono uno strumento prezioso per questi Stati, promotori e sostenitori delle organizzazioni internazionali e del metodo multilaterale. I vari contributi evidenziano, per ogni organizzazione, gli scopi, la struttura e la capacità di fungere da strumenti di governo multilaterale. A tal fine vengono analizzate tanto la capacità di governare le relazioni fra gli Stati membri, quanto il contributo che esse forniscono alla diffusione di regole nella Comunità internazionale. Le organizzazioni, sia che rivestano il ruolo di semplici fori di dialogo o che costituiscano veri e propri produttori di norme giuridiche, contribuiscono a tessere e rinsaldare una fitta rete di rapporti internazionali e a diffondere la legittimazione del metodo multilaterale.

Prodotti correlati