LA CRISI FRA CONIUGI APPARTENENTI A STATI DIVERSI

Attiva la versione digitale del volume su www.bibliotecavolumi.giuffre.it

Disponibile
Codice Prodotto
000475551
 
Anno di edizione
2014
Pagine
70
ISBN
9788814186882
Area di interesse
Professione
Materia
Persone: famiglia e minori
18,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Officina del diritto: è uno strumento di lavoro e di studio pensato per arricchire le proprie conoscenze giuridiche attraverso un sistema di lettura strutturato su più livelli: uno più immediato che consente di focalizzare i concetti "guida" di una precisa fattispecie giuridica con l'utilizzo di esempi, tavole sinottiche, schemi, formule, quesiti, mappe giurisprudenziali, e un altro più approfondito che illustra organicamente la materia e nel quale si rinvengono informazioni puntuali e chiarimenti mirati di pronta fruibilità. L'opera "La crisi fra coniugi appartenenti a Stati diversi" approfondisce le seguenti tematiche: - ruolo dell'avvocato nelle cause di separazione e divorzio con elementi di estraneità; - criteri di competenza, residenza abituale, doppia cittadinanza; - regolamento UE n. 1259/2010 (Roma III): applicazione, accordo delle parti ed effetti; - unioni registrate e convivenze di fatto: giurisdizione e legge applicabile; - riconoscimento delle sentenze straniere di separazione e divorzio; - procedimento burocratico della trascrizione.

Prodotti correlati