Testo unico dell'edilizia

(D.p.r. 6 giugno 2001 n. 380 e successive modifiche) artt. 1-51 - Artt. 136-137 a cura di Maria Alessandra Sandulli. Con il coordinamento di Salvatore Bellomia - nario R. Spasiano - Giuseppina Mari. Terza edizione

Disponibile
Codice Prodotto
000495763
 
Anno di edizione
2015
Pagine
XXX - 1302
ISBN
9788814187766
Area di interesse
Professione
Materia
Amministrativo, Edilizia e urbanistica
115,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

L'Opera, redatta secondo il modello classico delle Fonti del diritto, con il testo di legge annotato e commentato, si propone di fare il punto sulle posizioni della dottrina e della giurisprudenza, con eventuale breve commento da parte dell'Autore, sulle questioni interpretative poste dal Testo unico dell'edilizia. La presente terza edizione registra i più recenti orientamenti giurisprudenziali e dottrinali, leggendoli alla luce delle rilevanti novelle introdotte negli ultimi anni, con un'attenzione specifica e alle novità contenute nel Decreto "Sblocca Italia" (D.L. n. 133/2014, convertito in L. n. 164/2014), che ha inciso in modo sostanziale sul quadro normativo in materia. Le novelle di maggior rilievo riguardano: la manutenzione straordinaria, con ampliamento del raggio di azione dell'edilizia "libera"; modifiche alla disciplina della comunicazione inizio lavori (CIL/CILA); SCIA per varianti non essenziali ad interventi assentiti da permesso di costruire; il contributo straordinario per varianti urbanistiche; permesso di costruire in deroga per interventi privati di ristrutturazione; permesso di costruire, proroga dei termini di inizio e fine lavori; deroghe in materia di limiti di distanza tra fabbricati (art. 2-bis); interventi di conservazione (art. 3-bis); introduzione del mutamento d'uso urbanisticamente rilevante (art. 23-ter); permesso di costruire convenzionato (art. 28-bis); sanzioni per mancata demolizione abusi edilizi.

Prodotti correlati