Le paure della criminalita'

Aspetti psicosociali di comunita'.

Verifica disponibilità
Codice Prodotto
000497602
 
Anno di edizione
1998
Pagine
XI - 190
ISBN
9788814073113
Disponibilità
volume fuori catalogo
Materia
Scienze politiche e sociologia del diritto, Psicologia giuridica e criminologia
Prezzo speciale 12,26 € Prezzo normale 12,91 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

La paura della criminalità è un problema complesso, particolarmente rilevante nei grandi centri urbani, in grado di condizionare la qualità della vita e la libertà di movimento dei cittadini. In questa area di studio si intrecciano aspetti cognitivi ed emotivi, percezioni soggettive e realtà oggettive, vulnerabilità individuale e probabilità di essere vittime. Il volume presenta, a questo riguardo, i principali modelli teorici che guidano il dibattito scientifico in questo settore e i risultati di due ricerche esplorative svolte in Italia.

Prodotti correlati