Le liberta' degli altri.

La regolazione amministrativa dei flussi migratori.

Disponibile
Codice Prodotto
000503306
 
Autore
Anno di edizione
2012
Pagine
XII - 388
ISBN
9788814176500
Area di interesse
Professione
Materia
Amministrativo
32,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Lo Stato esercita la sua sovranità ammettendo ed escludendo gli stranieri. Con quali poteri? Con quali condizionamenti dell'Unione europea? E quali sono i diritti che gli stranieri possono far valere nei confronti dello Stato? Al fondo di questa dialettica, vi sono interrogativi che toccano le fondamenta dello Stato e delle libertà individuali. Esiste un potere dello Stato-nazione di "difendersi" dall'immigrazione? Ed esiste un limite oltre il quale le ragioni della difesa (nazionale o statale) non possono prevalere sulle ragioni della libertà?
Autore: Mario Savino

Prodotti correlati