La quantificazione dei danni da malpractice medica.

Seconda edizione.

Disponibile
Codice Prodotto
000515252
 
Autore
Anno di edizione
2009
Pagine
XV - 794
ISBN
9788814150715
Materia
Civile, Responsabilita' civile e assicurazioni
62,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

L'opera offre un'attenta analisi - aggiornata ai più recenti orientamenti giurisprudenziali - dei caratteri generali della responsabilità medica e delle singole voci di danno risarcibili. Il volume si divide in due parti: la prima è dedicata ai caratteri generali della responsabilità medica, con particolare attenzione alle evoluzioni in materia di consenso informato, al superamento della distinzione tra obbligazione di mezzi e di risultato, fino alle nuove teorie sul nesso causale e sulla distribuzione dell'onere della prova. Vengono poi approfondite ipotesi particolari di responsabilità medica e le peculiarità connesse (responsabilità dell'odontoiatra, del chirurgo estetico, dell'ostetrica, del primario, dell'assistente, diagnosi prenatale, erronea sterilizzazione e nascita indesiderata, danni da prodotti difettosi, da effetti collaterali, da prova da sforzo, mancata previsione del suicidio e responsabilità dei servizi psichiatrici). Nella seconda parte del volume viene dato spazio all'individuazione dei criteri per la valutazione e la quantificazione dei danni, sia di natura patrimoniale che non patrimoniale, derivanti dalla malpractice medica, in un'ottica che aderisce all'impostazione bipolaristica enunciata dalle Sezioni Unite della Corte di cassazione nel novembre 2008.
Autore: Mauro Sella
Direttore Collana: Paolo Cendon

Prodotti correlati