La convalida di sfratto.

Processo e patologie.

Disponibile
Codice Prodotto
000517281
 
Anno di edizione
2011
Pagine
IX - 178
ISBN
9788814162558
Area di interesse
Professione
Materia
Processo civile
20,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

In tempi di congiuntura economica, il reddito derivante dalla proprietà immobiliare diventa fattore determinante per la ricchezza delle famiglie e delle imprese ed ancor più decisivo ago della bilancia nella perenne contrapposizione sociale tra chi detiene la proprietà e chi, invece, per esigenze abitative o di lavoro è costretto a pagare un prezzo per ottenere la disponibilità dell'immobile. Le evoluzioni sociali e dell'economia hanno cambiato profondamente l'approccio all'istituto della convalida, cui oggi si ricorre sempre più di frequente per conseguire il rilascio dell'immobile. L'opera, con approccio critico, dopo uno sguardo all¿istituto dal punto di vista sostanziale spiega tutte le fasi del procedimento, affrontando le tematiche di maggior rilievo per gli operatori, mettendone in risalto i possibili sviluppi: l¿ambito d¿applicazione, il contenuto dell'atto introduttivo ed il relativo processo notificatorio, l'udienza di convalida ed i suoi possibili sviluppi, i presupposti della convalida ed il suo regime impugnatorio. E' importante per un quadro generale dell'istituto la trattazione del decreto ingiuntivo - che, com'è noto, può essere pronunciato in seno al procedimento per convalida - cui è destinato un apposito capitolo a chiusura del capitolo. Concepita quale valido strumento d'ausilio nell¿esercizio della professione, contiene ampi riferimenti giurisprudenziali, dottrinali e l'esplicazione di innumerevoli questioni pratiche.

Prodotti correlati