Il contratto di lavoro a progetto.

Con prefazione di Anna Maria Marra. In appendice, atti normativi e circolari amministrative.

Disponibile
Codice Prodotto
000518895
 
Anno di edizione
2004
Pagine
XXIII - 234
ISBN
9788814113246
Area di interesse
Professione
Materia
Lavoro: previdenza e sindacale
18,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Il mercato del lavoro è stato di recente profondamente innovato, segnatamente dal decreto legislativo n. 276/2003, che disciplina ex novo taluni istituti giuslavoristici e, per quanto interessa questo lavoro, "ridisegna" la fattispecie delle collaborazioni coordinate e continuative. La monografia ripercorre le tappe dell'evoluzione normativa di tale tipologia lavorativa, compresi gli aspetti di natura previdenziale e fiscale ed affronta, come tema centrale, il nuovo contratto di lavoro a progetto, esaminandone criticamente le singole disposizioni, dopo aver richiamato i presupposti e gli obiettivi della "rivisitazione" legislativa. Particolare attenzione è stata dedicata ai punti più oscuri ed ambigui della nuova formula legislativa, con relativa prospettazione delle possibili soluzioni interpretative e richiamo di quelle che sono le principali "letture" esegetiche sostenute dai maggiori Autori in materia. Alla stesura è stato dato un "taglio" che tenta di coniugare i profili teorici (anche nella prospettiva della "ricostruzione" giuridica della fattispecie), con quelli pratici. A riprova di un'impostazione che è pure di tipo "operativo", il testo reca anche numerosi richiami alle precisazioni già fornite dal Ministero del Lavoro e dagli Enti previdenziali, sui singoli aspetti della disciplina de qua.
Direttore Collana: Paolo Cendon

Prodotti correlati