Commercio elettronico e categorie civilistiche.

Non Disponibile
Codice Prodotto
000519275
 
Anno di edizione
2002
Pagine
VIII - 418
ISBN
9788814094231
Area di interesse
Professione
Materia
Obbligazioni e contratti
27,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Il volume, che riprende gli atti del Convegno sul medesimo tema tenutosi a Salerno nel giugno 2001, costituisce un vero e proprio "manuale" di diritto del commercio elettronico. Dai profili generali, relativi alla classificazione del fenomeno del commercio elettronico, si passa all'esame della "parabola" (genesi, esecuzione, "patologia") del contratto on line e si approda a questioni specifiche, quali la tutela della privacy in Rete e della proprietà intellettuale e la responsabilità civile degli intermediari telematici. Costante è lo sforzo di "sistematizzare" una materia nuova e, tuttavia, non del tutto estranea alle consolidate categorie civilistiche.

Prodotti correlati