Scioglimento e liquidazione delle societa' di capitali.

Seconda edizione.

Disponibile
Codice Prodotto
000521554
 
A cura di
Anno di edizione
2011
Pagine
X - 534
ISBN
9788814162763
Professione
Materia
Societa'
65,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Il volume illustra all¿esito delle riforme del diritto societario e fallimentare e delle interpretazioni conseguenti, gli istituti dello scioglimento e della liquidazione delle società di capitali, offrendo una analisi delle varie fasi in cui è scandito il procedimento funzionale alla estinzione delle persone giuridiche in oggetto. L¿attualità e l¿interesse per il tema emergono dalla vivacità del dibattito sulle questioni applicative dei precetti normativi; esempio ne è la proliferazione di giurisprudenza di legittimità sugli effetti della iscrizione della cancellazione nel registro delle imprese. La Cassazione testimonia, con un orientamento a ¿toppe¿ non sempre coerente, la difficoltà di armonizzare le esigenze di certezza del diritto con la tutela dei creditori e del mercato. Il tema della liquidazione, inoltre, si incrocia spesso con quello della insolvenza della società; si pensi alla circostanza che gran parte delle azioni di responsabilità nei confronti di amministratori e sindaci, esercitate dalle procedure concorsuali, attengono alla violazione dei precetti che impongono i contegni da tenere in ordine all¿accertamento di una causa di scioglimento ed in conseguenza della stessa. Il volume affronta, anche in questa prospettiva, il tema dei controlli, della contabilità e delle regole di comportamento nella fase dello scioglimento. L¿opera, infine, ricostruisce il nuovo sistema normativo anche in relazione alla scelta del legislatore ¿azienda-centrica¿, nel senso di introdurre i temi della pianificazione e della valorizzazione del compendio produttivo di beni e rapporti al centro del sistema disciplinare della liquidazione.

Prodotti correlati