Diritto delle imprese in crisi e tutela cautelare.

Disponibile
Codice Prodotto
000521556
 
A cura di
Anno di edizione
2012
Pagine
XXVIII - 700
ISBN
9788814176272
Area di interesse
Professione
Materia
Economia e aziende
70,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Il Volume, frutto di diverse esperienze, scientifiche ed operative, interdisciplinari, si propone il compito di ricostruire il quadro sistematico complessivo dei rapporti tra diritto delle imprese in crisi e tutela cautelare e di delineare le possibili soluzioni per armonizzare materie concorrenti. Peraltro assistiamo all¿emersione di una nuova categoria di ¿crisi dell'impresa¿, che è la crisi di legalità e con essa alla emersione di nuovi problemi e nuovi istituti, che pongono l¿antica questione del contemperamento degli interessi in gioco. Se da un lato l¿impresa ha una responsabilità sociale, dall¿altro lo Stato ha una responsabilità verso l¿impresa in ossequio al valore costituzionale dell¿economia. E le recenti, clamorose vicende dei delicati rapporti tra diritto penale, diritto commerciale, diritto pubblico, tutela cautelare, interesse dell¿impresa e dei suoi stakeholders, evidenziano quanto sia decisivo sviluppare una sensibilità comune a questi problemi. Spesso, infatti, ciascun operatore od interprete guarda asetticamente al proprio ruolo, alla propria funzione, alla propria competenza per materia (inevitabilmente influenzata da deformazioni professionali) e ciò produce di per sé guasti irreversibili per l¿ordinamento. La finalità dello specifico filone di ricerca della Università telematica Pegaso è insomma proprio quello di individuare i problemi e di avviare il dialogo tra gli interpreti diversi del diritto dell¿economia, in modo da trasformare un difficile incontro tra materie (che diviene talora uno scontro) in un armonico confronto in cui tutti ¿remano dalla stessa parte, anche se questo talora dovesse significare andare controcorrente

Prodotti correlati