La codificazione della responsabilita' internazionale degli Stati alla prova dei fatti.

Problemi e spunti di riflessione.

Non Disponibile
Codice Prodotto
000528200
 
Anno di edizione
2006
Pagine
X - 518
ISBN
9788814134081
Materia
Internazionale pubblico e privato
52,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Contributi di M. Arcari, G. Bartolini, P. Benvenuti, B.I. Bonafè, A. Cassese, P. De Sena, C. Di Paolo, A. Gattini, A. Gianelli, M. Iovane, A. Marchesi, M. Montini, P. Palchetti, G. Palmisano, R. Pisillo Mazzeschi, E. Savarese, B. Simma, M. Spinedi. Il volume intende verificare, alla luce della prassi recente, i risultati raggiunti dalla codificazione della responsabilità internazionale degli Stati per fatto illecito, conclusa dalla Commissione di diritto internazionale delle Nazioni Unite nel 2001. Gli aspetti considerati sono: l'attribuzione allo Stato del fatto illecito; la necessità come circostanza escludente l'illiceità; le conseguenze della violazione grave di norme fondamentali; l'individuo e la responsabilità dello Stato. Il quadro che emerge evidenzia una materia tuttora dinamica rispetto alla quale il Progetto di articoli della Commissione si pone non solo come punto di arrivo di quasi cinquant'anni di lavori nell'ambito delle Nazioni Unite, ma anche come punto di partenza per affrontare nuovi aspetti della vita di relazione degli Stati.

Prodotti correlati