Dalla societa' politica all'autocrazia del male.

Storia di un tesoro occultato. Opera postuma.

Disponibile
Codice Prodotto
000551957
 
Anno di edizione
2003
Pagine
VIII - 126
ISBN
9788814104732
Area di interesse
Materia
Scienze politiche e sociologia del diritto
10,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Una ragionevole concezione della democrazia considera il popolo, cioè i cittadini, come il legislatore di se stesso; e considera questo principio come necessario e sufficiente. Il potere, in varie manifestazioni, e la ricchezza illecitamente acquisita sono stati, e sono, i peggiori avversari della causa democratica. La storia dell'occidente, per quel che riguarda realtà peculiari di potere, è stata complicata da un'interferenza di carattere misterioso, preteso religioso: il cristianesimo. L'autore ha ritenuto suo dovere d'ufficio continuare a conferire prove, storiche, logiche e giuspolitiche su questo potere, ostile alla libertà e dignità dell'uomo.

Prodotti correlati