Societa' off-shore e paradisi legali.

Regole e disciplina. Prefazione di Giorgio Di Giorgio.

Disponibile
Codice Prodotto
000553055
 
Anno di edizione
2009
Pagine
X - 416
ISBN
9788814150531
Professione
Materia
Societa', Internazionale pubblico e privato
42,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

L'opera illustra il fenomeno dei paradisi off-shore (societari, fiscali o bancari), esaminato nei suoi aspetti caratterizzanti e nella prospettiva delle politiche di contrasto attuate dagli Stati nazionali e dagli organismi sovranazionali (OCSE, UE, FMI) e segnatamente nella prospettiva della disciplina italiana. Nella prima parte il volume espone una breve analisi geopolitica e geoeconomica del meccanismo off-shore e dà ampio spazio alla trattazione del tema della concorrenza tra ordinamenti e diritti societari, i quali si confrontano su terreni transnazionali e disomogenei, con l'esigenza di contrastare le distorsioni competitive attraverso leggi speciali quali le CFC (Controlled Foreign Companies). Viene evidenziata, altresì, la stretta connessione tra i meccanismi off-shore, i paradisi fiscali in generale e i fenomeni del riciclaggio di denaro, dando cenno alla normativa comunitaria e italiana di contrasto, aggiornata fino alla manovra estiva del luglio 2009. La seconda parte dell'opera approfondisce, con una trattazione tecnica, la disciplina italiana di contrasto al fenomeno off-shore, sia per il settore societario che per quello tributario. La normativa è presentata nella sua completa articolazione, accompagnata da un'analisi e da una riflessione giuridica sugli snodi di maggiore criticità, con evidenza sulle incongruenze di sistema, le antinomie e lo scarso coordinamento fra norme.

Prodotti correlati