La favola dei centauri.

"Grazia" e "Giustizia" nel contributo dei giuristi estensi di primo seicento.

Disponibile
Codice Prodotto
000553112
 
Anno di edizione
2002
Pagine
XIII - 266
ISBN
9788814100420
Area di interesse
Materia
Storia del diritto
18,50 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Il volume illustra, sulla scorta della documentazione di archivio e della dottrina coeva, il dibattito e la riflessione che i giuristi estensi attivi nei primi anni del Seicento - tra i quali spiccano Giovan Battista Laderchi e Fulvio Pacciani - intrecciarono sul tema della "grazia" e della "giustizia". Provvedimento eccezionale di dispensa la prima, atto di dovuta tutela dei "diritti" dei singoli e dei gruppi corporati la seconda, la grazia e la giustizia si pongono come momenti decisamente qualificanti della sovranità negli stati e principati europei di età moderna, anche in relazione con il problematico e delicato rapporto con le giurisdizioni particolari e locali.

Prodotti correlati