In difesa della famiglia?

Divorzisti e antidivorzisti in Italia tra Otto e Novecento.

Disponibile
Codice Prodotto
000584542
 
Anno di edizione
2004
Pagine
VII - 674
ISBN
9788814111266
Area di interesse
Materia
Storia del diritto
51,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Alla luce dei lavori parlamentari, degli scritti della dottrina giuridica e della stampa periodica dell'epoca (specialistica e non), l'opera ricostruisce il dibattito apertosi nell'Italia postunitaria sul regime giuridico del matrimonio civile ed in particolare sull'eventuale introduzione dell'istituto del divorzio. Vengono posti in evidenza specialmente il contributo della scienza civilistica italiana e le ragioni tecnico-giuridiche che ispiravano favorevoli e contrari allo scioglimento del matrimonio.

Prodotti correlati