La neutralita' impossibile.

Uno studio sulle teorie liberali contemporanee.

Disponibile
Codice Prodotto
000593901
 
Anno di edizione
2000
Pagine
XII - 236
ISBN
9788814083792
Area di interesse
Materia
Filosofia e teoria generale del diritto
17,56 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

L'opera analizza un concetto che è divenuto fondamentale nelle teorie liberali contemporanee: la neutralità dello Stato rispetto alle diverse "concezioni del bene" abbracciate dai suoi cittadini. L'analisi della neutralità liberale è strutturata in tre fasi.: lLa prima parte è dedicata ad un chiarimento dei termini di base del problema, ad un approfondimento dei presupposti deontologici delle dottrine neutraliste e ad un raffronto tra le diverse strutture della tolleranza e della neutralità. . La seconda e la terza parte indagano, rispettivamente, le diverse questioni della desiderabilità e della possibilità della neutralità liberale, prendendo come riferimento le teorie dei maggiori autori liberali contemporanei.

Prodotti correlati