Le domande nuove inammissibili nel processo civile.

Disponibile
Codice Prodotto
000599054
 
Autore
Anno di edizione
2012
Pagine
XII - 264
ISBN
9788814162510
Area di interesse
Professione
Materia
Processo civile
27,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Il tema delle domande nuove inammissibili è, senza dubbio, uno dei più problematici dell'intero processo civile, ed al contempo è di essenziale importanza ai fini del buon andamento del processo e della strategia difensiva. Nessuna norma espressamente definisce la nozione lasciando il problema esegetico all'interprete. L'opera partendo dal sistema generale, esamina le domande processuali e la loro inammissibilità laddove "affette" da novità, per giungere ad analizzare l'incidenza di quanto affermato su tutti i riti, in primo e secondo grado, oltre che nel giudizio nomofilattico. Vengono analizzate le posizioni assunte in materia dalla più rilevante e recente dottrina e giurisprudenza e le conseguenti ricadute pratiche, precisando la tesi prevalente, la minoritaria e la preferibile, anche con spunti innovativi laddove le soluzioni tradizionali non siano apparse esaustive. Sono indicati, altresì, il dies ad quem ed i principali atti giudiziari con effetti preclusivi, anche con riguardo alle novità più significative come mediazione civile e commerciale, rito sommario di cognizione, opposizione a decreto ingiuntivo (l. 218/2011) e riti impuri (d.lgs. 150/2011).
Autore: Viola Luigi

Prodotti correlati