Impresa e lavoro nei servizi portuali.

Non Disponibile
Codice Prodotto
000626782
 
A cura di
Anno di edizione
2012
Pagine
X - 422
ISBN
9788814180385
Area di interesse
Professione
Materia
Diritto dei trasporti
42,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Lavoro collettaneo che intende offrire non una semplice raccolta di studi individuali, ma una serie di contributi coordinati da un unico filo conduttore che dalla fotografia della situazione attuale lascia emergere la possibilità di una nuova governance dei porti. Il tema della liberalizzazione in raffronto a possibili restrizioni in favore della sicurezza è il fil rouge che lega gli studi sulle forme e modelli di gestione dei servizi nel rispetto del Trattato di Maastricht e dei più recenti sviluppi normativi europei ed interni. Il lavoro, suddiviso in quattro parti, tratta dell'evoluzione degli ordinamenti dei porti, aeroporti e dell'integrazione dei trasporti; dei servizi portuali e aeroportuali e relativi problemi di sicurezza e concorrenza; dei soggetti e delle modalità di gestione delle imprese e del lavoro portuale, affrontati dalla prospettiva del diritto commerciale e del diritto del lavoro; della visone prospettica, infine, di un nuovo assetto amministrativo della navigazione con esame di problemi concretamente sorti in un porto di medie dimensioni, il porto di Piombino.

Prodotti correlati