Introduzione alla legislazione degli appalti pubblici

Disponibile
Codice Prodotto
024188731
 
Anno di edizione
2014
Pagine
XIV - 226
ISBN
9788814183140
Area di interesse
Materia
Amministrativo
19,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

A circa dieci anni dall'approvazione del Codice dei contratti pubblici (d.lgs. 12 aprile 2006, n. 163) il panorama normativo del diritto degli appalti pubblici è ancora lontano dal potersi dire consolidato. Ciò non rappresenta un fallimento dello strumento della codificazione, opportunamente prescelto dal legislatore al fine di dare attuazione nel nostro ordinamento alle direttive europee di armonizzazione 2004/17/CE e 2004/18/CE, bensì l'effetto di molteplici interventi legislativi, talvolta disorganici, spesso recanti disposizioni correttive e integrative del codice, che non hanno certo favorito l'opera consolidatrice della giurisprudenza amministrativa. La presente opera costituisce, in tale contesto, un passaggio essenziale per coloro che intendano avvicinarsi alla disciplina degli appalti pubblici con il fine di comprenderne i più profondi meccanismi, con un sicuro sguardo alla concretezza dell'esperienza lavorativa quotidiana, non scevra, però, da un idoneo supporto scientifico e dottrinario. La chiarezza espositiva consente di cogliere e metabolizzare agevolmente i principi ispiratori sanciti dal legislatore comunitario attraverso l'interposizione del legislatore nazionale e dell'attività dell'Autorità di vigilanza, con riferimento ai profili soggettivi e oggettivi dell'ambito di applicazione del Codice degli appalti, con dovizia di richiami giurisprudenziali che consentono una lettura assolutamente attuale e concreta del percorso normativo. L'elencazione dei soggetti ammessi alle gare d'appalto e dei requisiti generali e di capacità economica, finanziaria, tecnica e professionale ad essi richiesti, il sistema di qualificazione SOA e la trattazione delle diverse procedure di affidamento previste dal legislatore nazionale fanno di quest'opera un prezioso supporto didattico e operativo per chiunque desideri approcciare con serenità un settore della P.A. particolarmente sensibile all'intersecarsi di diverse, spesso contrapposte, posizioni giuridiche soggettive, con una normativa non sempre lineare e spesso "rivisitata" dall'esegesi giurisprudenziale.

Prodotti correlati