L'amministratore e l'assemblea

Disponibile
Codice Prodotto
024188889
 
Anno di edizione
2014
Pagine
XII - 356
ISBN
9788814188916
Area di interesse
Professione
Materia
Locazioni e condominio, Proprieta' e diritti reali
38,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Il volume ha l'obiettivo di offrire, agli operatori del settore ed ai cultori della disciplina, un'elaborazione unitaria delle attuali tematiche relative al -nuovo condominio-, così come riformato dalla legge n. 220/2012 - entrata in vigore il 18 giugno 2013 - e come ridisegnato dalla giurisprudenza (di legittimità e di merito) che, a più riprese, è intervenuta in materia. L'opera è divisa in due parti. Nella prima, dedicata all'amministratore, si mettono in luce tutte le problematiche correlate alle vicende del rapporto (nomina e revoca), si passano in rassegna i nuovi poteri e doveri, e le connesse responsabilità, e si analizzano i vari riflessi della rappresentanza sostanziale e processuale (attiva e passiva). La seconda parte, avente ad oggetto l'assemblea, approfondisce tutti gli aspetti delle fasi imprescindibili del relativo svolgimento - come la convocazione, la costituzione, la discussione, la votazione, la verbalizzazione - ed esamina le singole deliberazioni adottabili, con le maggioranze di volta in volta richieste. Il volume affronta le "prime criticità" applicative della novella - peraltro, di recente modificata dal decreto-legge c.d. destinazione Italia, convertito nella legge n. 9/2014 - suggerendo, mediante esemplificazioni concrete, soluzioni immediatamente spendibili nell'esercizio aggiornato della professione.

Prodotti correlati