Il nuovo processo civile telematico

aggiornato al D.L. n. 132/2014, conv. con mod. in L. 10 novembre 2014, n. 162

Disponibile
Codice Prodotto
024191260
 
Anno di edizione
2015
Pagine
VIII - 396
ISBN
9788814202483
Area di interesse
Professione
Materia
Processo civile
39,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Il volume, aggiornato al d.l. n. 132/2014 conv. in l. 10 novembre 2014, n. 162, alle più recenti circolati ministeriali e provvedimenti del DGSIA e alla nuova giurisprudenza di merito e di legittimità, illustra il Processo Civile Telematico nei suoi aspetti pratici. La prima parte dà particolare rilievo al rapporto tra facoltatività/obbligatorietà del Processo Civile Telematico, elencando tutti i procedimenti e le criticità derivanti da questo dualismo ed affronta le svariate problematiche anche in tema di notificazioni telematiche da parte degli avvocati o degli ufficiali giudiziari della cancelleria, di posta elettronica certificata (PEC), di documenti informatici e di firme elettroniche. Auspicando l'intervento del Legislatore volto a stabilire in via normativa linee guida uniformi nell'ambito del PCT e ad allineare interpretazioni e/o prassi difformi appartenenti a diversi Uffici giudiziari, la seconda parte cerca di offrire risposte a puntuali questioni ricorrenti in fase di odierna attuazione del PCT, che sono state oggetto anche di vari protocolli d'intesa stipulati tra Uffici giudiziari ed Ordini professionali quali, ad esempio, l'accesso dell'avvocato prima della sua costituzione al fascicolo informatico, la rimessione in termini e le possibili responsabilità dell¿avvocato verso il cliente, i provvedimenti o le annotazioni di cancelleria integrativi di precedenti provvedimenti giurisdizionali telematici, la spedizione in forma esecutiva dei provvedimenti giurisdizionali, le indicazioni su a chi rivolgersi e cosa fare in caso di malfunzionamenti del sistema e tanto altro ancora.

Prodotti correlati