Jobs act: licenziamenti con tutele crescenti e ammortizzatori sociali

Disponibile
Codice Prodotto
024192283
 
Anno di edizione
2015
Pagine
42
ISBN
9788814204340
Area di interesse
Professione
Materia
Lavoro: previdenza e sindacale
18,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Con i decreti del 6 marzo 2015 nn. 22 e 23, entrambi pubblicati nella GU n. 64 il 6 marzo, è iniziata l"attuazione" della legge delega n. 183/2014 con la quale il governo Renzi intende intervenire, riformandolo, il mercato del lavoro. La legge delega contiene cinque deleghe, nello specifico - ammortizzatori sociali - servizi per il lavoro e politiche attive - semplificazione delle procedure e degli adempimenti per la gestione del rapporto di lavoro - riordino delle forme contrattuali e attività ispettiva - tutela e conciliazione delle esigenze di cura, di vita e di lavoro. Se il decreto n. 22 interviene in tema di disoccupazione involontaria con la Naspi (Nuova prestazione sociale per l'impiego) che sostituisce la Aspi e mini Aspi, quello n. 23 sul contratto a tempo indeterminato introducendo il c.d regime a tutele crescenti. Il quadro normativo su esposto è l'oggetto di analisi de "Lo speciale" , costituendo queste disposizioni il "succo" delle applicazioni pratiche con cui giornalmente gli operatori del diritto si andranno a confrontare. Il fascicolo, oltre alle pagine di commento, è arricchito da tavole sinottiche della normativa più rilevante.

Prodotti correlati