Il rapporto tra contenuto ed effetti del contratto nell'ottica della compatibilita'

Disponibile
Codice Prodotto
024193086
 
Anno di edizione
2015
Pagine
IX - 332
ISBN
9788814206726
Area di interesse
Professione
Materia
Obbligazioni e contratti
34,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Il volume analizza i rinvii normativi caratterizzati dalla dicitura "in quanto compatibile", disseminati dal legislatore sia nell'ambito della disciplina dei contratti speciali cosiddetti civili (fra gli altri, la somministrazione e l'appalto di servizi) sia in corrispondenza della disciplina dei contratti societari, con riferimento a profili fondamentali (quali il regime di invalidità delle deliberazioni e i sistemi alternativi di gestione delle società di capitali). Il criterio di compatibilità, che si apprezza sul piano dell'interpretazione della legge e a livello di esegesi del contratto, connota il rapporto tra il contenuto e gli effetti del contratto, conferendo al primo elemento una particolare duttilità o mobilità, rispetto ad altre, concrete, fattispecie riconducibili al medesimo tipo ed altresì nel confronto diacronico tra i vari momenti rilevanti della durata di un unico, concreto, accordo.

Prodotti correlati