Legislazione anticorruzione e responsabilità nella Pubblica Amministrazione

Con le novità della l. 9 gennaio 2019, n. 3

Disponibile
Codice Prodotto
024193519
 
Anno di edizione
2019
Pagine
XXVI - 904
ISBN
9788828803454
Area di interesse
Professione
Materia
Penale, Amministrativo, Sanzioni amministrative
69,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

L'importanza di questa opera, che raccoglie il contributo di diversi autori, è quella di offrire un quadro complessivo ed aggiornato, arricchito da interessanti considerazioni, della legislazione anticorruzione e delle responsabilità. Difatti, l'attività degli apparati pubblici del Paese è caratterizzata, da decenni, da fenomeni di corruzione il cui insorgere determina, da un lato, gravi danni per l'intera collettività in considerazione delle ingenti risorse economiche che tali pratiche assorbono e che impediscono il raggiungimento di risultati virtuosi da parte della pubblica amministrazione; dall'altro, un consistente danno per l'immagine e la credibilità dello stesso apparato pubblico che sempre meno appare coerente e compatibile con il modello di etica e correttezza auspicato dai cittadini. Gli interventi legislativi che si sono susseguiti in questi anni (in ultimo, la cd. legge "spazzacorrotti") sono stati diretti a rafforzare il rispetto dei principi di legalità, correttezza e trasparenza nell'esercizio delle funzioni e dei poteri pubblici ed hanno introdotto efficaci strumenti e previsto l'intervento di appositi organi per fronteggiare tale fenomeno, per prevenire e per reprimere le condotte che lo favoriscono. Il volume descrive e analizza i compiti degli organi che intervengono nella importante fase della prevenzione alla corruzione; infatti, le forme di mala gestio vanno contrastate non solo con meccanismi di carattere repressivo, che spesso non generano un effetto coercitivo tale da ridurre le dimensioni del fenomeno, ma anche agendo sui controlli amministrativi e sulla trasparenza, sulla deontologia e sulla formazione del personale. Sono, così, oggetto di approfondimento le attribuzioni dell'Autorità nazionale anticorruzione e l'efficacia giuridica delle sue diverse deliberazioni e i compiti del responsabile per la prevenzione della corruzione e della trasparenza. Nella parte speciale sono poi analizzati gli ambiti di applicazione delle misure di prevenzione della corruzione, dal Sistema sanitario nazionale alle Università, dal sistema scolastico agli ordini e collegi professionali, dal sistema delle autonomie territoriali alle Agenzie fiscali. Infine, una interessante esposizione del regime sanzionatorio e della responsabilità per violazione delle disposizioni della prevenzione e trasparenza.

Prodotti correlati