Lo straniero nel diritto internazionale

Per saperne di piu: www.bibliotecavolumi.giuffre.it

Disponibile
Codice Prodotto
024194867
 
Anno di edizione
2013
Pagine
88
ISBN
9788814211645
Materia
Immigrazione e stranieri, Comparato e degli stati esteri
12,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Un tema classico del diritto internazionale, quale il trattamento o condizione dello straniero, viene rivisitato alla luce dell'evoluzione delle norme che riguardano, soprattutto, i diritti fondamentali della persona. L'incidenza di tali diritti assume particolare rilievo nella definizione (o meglio ridefinizione ) dello statuto dello straniero, e quindi dei diritti che ne costituiscono parte integrante, distinguendo quelli politici da quelli civili (sostanziali e processuali), i diritti economici e sociali, il diritto di proprietà. Una speciale attenzione è dedicata ai profili relativi alla "circolazione" dello straniero, alle eventuali situazioni di irregolarità, all'espulsione, ai problemi che si pongono con riguardo all¿unità e al ricongiungimento familiare. Nel prendere in esame l'evoluzione delle norme in materia, si è tenuto conto anche del contributo e influenza del diritto dell'Unione europea e della giurisprudenza della Corte di giustizia.

Prodotti correlati