Liberalismo sociale e progresso ordinato

biografia politico-intellettuale di Maggiorino Ferraris

Disponibile
Codice Prodotto
024195762
 
Anno di edizione
2016
Pagine
XX - 468
ISBN
9788814213601
Area di interesse
Professione
Materia
Scienze politiche e sociologia del diritto
52,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Maggiorino Ferraris (1856-1929) fu deputato, senatore e ministro dell'Italia liberale, al cui dibattito pubblico contribuì anche dirigendo per un trentennio la "Nuova Antologia", fra le più prestigiose riviste culturali del tempo. Attraverso la forma della biografia intellettuale, il volume ricostruisce l'opera e il pensiero politico di uno statista e scrittore poliedrico, che visse e analizzò le trasformazioni della società e delle istituzioni italiane fra Otto e Novecento, dalla crisi di fine secolo alla svolta giolittiana, dalla Grande guerra all'avvento del fascismo. Costantemente proiettato in una dimensione europea e internazionale, che non offuscò peraltro le sue origini alessandrine e piemontesi, il profilo di Ferraris riassume in modo paradigmatico gli slanci e le contraddizioni attraverso cui il liberalismo ottocentesco si avviò, con tempi ed esiti che differirono a seconda del contesto nazionale, sulla strada della democrazia.

Prodotti correlati