Contrattazione asimmetrica

Segmenti normativi e costruzione unitaria

Disponibile
Codice Prodotto
024195798
 
Anno di edizione
2016
Pagine
XVI - 432
ISBN
9788814213717
Area di interesse
Materia
Obbligazioni e contratti
45,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Il volume analizza il tema della contrattazione asimmetrica, quale sistema unitario composto da regole transtipiche che si raccordano nella finalità di neutralizzare situazioni di abuso connesse alla disparità di potere contrattuale. Partendo da un'analisi dei nessi tra contratto e mercato, si ricostruisce la regolazione dei rapporti asimmetrici d'impresa nel quadro del moderno diritto dei contratti (oggi protagonista del percorso di armonizzazione europea). Attraverso un'ampia panoramica della normativa protezionistica - scandita secondo l'assetto tripartito composto dai contratti del consumatore, dai contratti tra imprese e dai contratti del "cliente" (e facendo leva sulla razionalità che lega i distinti interventi) - si individua una disciplina organica, eterogenea rispetto al c.d. diritto comune, volta alla creazione di uno scudo a difesa dell'autonomia e della libertà negoziale, nonché dell'efficienza e del buon funzionamento del mercato.

Prodotti correlati