Stranieri e lavoro: l'ingresso e soggiorno in Italia

Disponibile
Codice Prodotto
024196112
 
Anno di edizione
2016
Pagine
86
ISBN
9788814216817
Area di interesse
Materia
Lavoro: previdenza e sindacale, Comunita' europee e unione europea
18,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Il volume illustra le complesse procedure di immigrazione in vigore nel nostro Paese che, nonostante i numerosi interventi legislativi e di prassi, continuano ad essere caratterizzate da una eccessiva burocratizzazione, costituendo un importante ostacolo per l'ottimale gestione delle risorse umane da parte non solo delle singole società, ma, più in generale, dell'intero tessuto produttivo italiano. Vengono così chiariti nel dettaglio gli adempimenti richiesti per un regolare ingresso e soggiorno sia di quei lavoratori chiamati a svolgere temporaneamente la propria attività lavorativa nel nostro territorio - come nel caso dei distacchi transnazionale infragruppo e non - sia di coloro che, di cittadinanza comunitaria e non, intendono accedere al mercato del lavoro italiano. Si affrontano, anche alla luce dei possibili sviluppi collegati alla Brexit, non solo le problematiche connesse al rispetto delle quote stabilite dai decreti flussi, ma anche le diverse opportunità offerte dal Testo Unico dell'Immigrazione per agevolare gli ingressi fuori quota, e, per il tramite della Carta Blu Ue, per agevolare l'assunzione in loco di personale altamente qualificato.

Prodotti correlati