Diritto delle assicurazioni, questioni risarcitorie e liquidazione danni

Disponibile
Codice Prodotto
024197056
 
A cura di
Anno di edizione
2017
Pagine
XVIII - 1422
ISBN
9788814218972
Professione
Materia
Responsabilita' civile e assicurazioni
125,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Il volume approfondisce la materia assicurativa sia con riferimento all'attività delle imprese assicurative, che ad ogni questione attinente alla "genesi" ed alla "vita" delle polizze, che in un certo senso rappresentano l'espressione più manifesta dell'attività industriale di tali società commerciali. Scritta da un gruppo di esperti della materia, l'opera, partendo dai concetti generali, dedica particolare attenzione ai contratti di assicurazione di diffusa applicazione come quelli contro i danni e l'assicurazione obbligatoria nell'ambito dei sinistri stradali. Non viene trascurata l'analisi di altre tipologie di contratti assicurativi come quello sulla vita e sui prodotti finanziari, nonché il nuovo istituto della assicurazione obbligatoria delle professioni sanitarie, introdotta dalla recente legge Gelli-Bianco. Completano la trattazione alcune normative in materia di compliance, di agenti di assicurazione,del sistema di intermediazione assicurativa e del collocamento di prodotti assicurativi tramite internet. Le assicurazioni sono sempre meno un diritto da addetti ai lavori; ormai, si può dire, non esiste un ambito dell'attività umana che non ne sia interessato. Rivolto ad avvocati, liquidatori, magistrati e notai che direttamente ed indirettamente devono misurarsi con la materia assicurativa, il testo organizza e sistema le norme di legge e di regolamento che disciplinano i fenomeni assicurativi e la giurisprudenza di legittimità e di merito sulla materia assicurativa, non disdegnando anche gli orientamenti di contrapposizione, sempre alla luce e con il filo conduttore della migliore dottrina.

Prodotti correlati