Non licet tibi alienigenam

Studio sulla disparitas cultus tra i coniugi nella riflessione cristiana e nella legislazione tardoantica

Disponibile
Codice Prodotto
024200101
 
Anno di edizione
2017
Pagine
XVI - 560
ISBN
9788814222801
Area di interesse
Professione
Materia
Persone: famiglia e minori
55,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Il volume si propone di investigare le connessioni esistenti tra la legislazione imperiale ed il pensiero cristiano durante la Spätantike, in uno dei settori specialmente coinvolti dall'intreccio 'normativo' progressivamente venutosi a creare in seguito al c.d. 'Editto di Milano', ovverosia la regolamentazione delle nuptiae. Di questo istituto, precisamente, si è preso in esame un profilo tra i meno indagati, quello dei divieti matrimoniali dipendenti dalla disparitas cultus dei coniugi; un aspetto, questo, che, nonostante le molteplici ricerche sin qui dedicate al matrimonio tardoantico, è rimasto un po' nell'ombra, soprattutto al cospetto di altre questioni maggiormente studiate.

Prodotti correlati