Le misure di prevenzione personali e patrimoniali

Disponibile
Codice Prodotto
024200975
 
Anno di edizione
2019
Pagine
XLII - 1192
ISBN
9788828808428
Area di interesse
Professione
Materia
Penale, Processo penale
85,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Le misure di prevenzione, originariamente mero strumento di contrasto del disagio sociale, sono divenute un istituto di ampia applicazione nell'azione verso la criminalità organizzata e da profitto attraverso il sequestro e la confisca dei patrimoni illecitamente accumulati, tanto da costituire un modello per altri ordinamenti internazionali. La materia delle misure personali e patrimoniali, riorganizzata dal d.lgs. 159/2011, ha subito negli ultimi anni una progressiva evoluzione a seguito dei numerosi interventi della giurisprudenza e delle continue modifiche normative, da ultimo con la legge 161/2017 e col d.l. 113/2018, conv. dalla l. 132/2018. Sono anche intervenute la Corte europea (sent. de Tommaso c. Italia del 2017) e, recentemente, la Corte costituzionale con le sentenze nn. 24 e 25 del 2019, che hanno portato a compimento l'opera diretta a rendere questo istituto compatibile con i principi della Costituzione e della Cedu. Per rispondere ai numerosi quesiti che quotidianamente si presentano all'operatore del diritto, si esamina in modo approfondito la disciplina di natura sostanziale e procedimentale, con un costante riferimento alla giurisprudenza, così offrendo un quadro organico della materia e dei principi che la regolano. Sono esaminate in ogni aspetto le misure personali previste dal d.lgs. 159/2011 e dalle leggi speciali, evidenziando i molteplici tratti comuni e i principi ispiratori. Le misure patrimoniali sono scandagliate in tutti gli ambiti interpretativi e applicativi che coinvolgono il sequestro, la confisca e le altre misure, ivi comprese quelle introdotte nel 2017. Sempre in una prospettiva di carattere pratico, utile per l'operatore che deve confrontarsi con questa materia, si propone un'analisi approfondita del sequestro e della confisca penale allargata (oggi prevista dall'art. 240-bis c.p.) evidenziando gli aspetti applicativi comuni con il sequestro e la confisca di prevenzione; sinteticamente si esaminano anche le altre forme di confisca penale. La consultazione dell'opera è resa agevole dal dettagliato indice analitico. Nel secondo volume si analizzerà, con ampi rinvii al primo volume, la disciplina dell'amministrazione dei beni sequestrati, della tutela dei terzi e della destinazione dei beni confiscati, ormai pressoché identica in riferimento sia alla confisca di prevenzione che alla confisca allargata (e alle altre forme di confisca penale).

Prodotti correlati