Transfer pricing e valore in dogana

Aspetti evolutivi ed i chiarimenti dell'Agenzia delle dogane e dei monopoli alla luce della nuova normativa del Codice doganale dell'Unione

Disponibile
Codice Prodotto
024201541
 
Anno di edizione
2018
Pagine
XII - 100
ISBN
9788814226106
Area di interesse
Professione
Materia
Economia e aziende
12,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Lo Studio si propone di analizzare ¿ anche alla luce del nuovo codice doganale dell'Unione - gli aspetti evolutivi e i chiarimenti interpretativi riguardanti i prezzi di trasferimento dichiarati in dogana. Esso dedica ampio spazio ai più rilevanti apporti delle organizzazioni internazionali, dalla World Customs Organization (WCO) all¿International Chamber of Commerce (ICC), e illustra, inoltre, i più recenti orientamenti giurisprudenziali della Corte di Giustizia e della Corte di Cassazione italiana sulla tematica in esame. Il volume è inteso come uno strumento di studio e di consultazione, per operatori italiani, che non si limita tuttavia a ripercorrere la documentazione della prassi italiana ma opera continui confronti con la prassi internazionale delineando le possibili evoluzioni future degli istituti riguardanti il valore doganale. Di grande interesse risulta l'anticipazione circa le decisioni sul valore nonché l'analisi della discussa decisione della Corte di Giustizia sul caso 'Hamamatsu'; il volume riporta, inoltre, in allegato gli utili Casi di Studio analizzati dal comitato sul valore doganale del WCO, circa l'utilizzo in dogana di prezzi di trasferimento basati sul Transactional Net Margin Method (TNMM) e sul Resale Price Method (RPM).

Prodotti correlati