Diritto burocratico fiscale

La realtà del "doppio stato" nella tassazione degli atti negoziali e profili di responsabilità

Disponibile
Codice Prodotto
024204549
 
Anno di edizione
2019
Pagine
X - 266
ISBN
9788828813279
Area di interesse
Professione
Materia
Fisco e tributi
29,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Questo libro nasce dalla pratica. Gli autori sono giuristi abituati ad affrontare quotidianamente il difficile dialogo tra la teoria e l'applicazione del diritto privato, rapporto cui non è estranea l'attenzione alle regole tributarie, data la loro natura estremamente pervasiva. In tal caso il dialogo diventa a tre voci, perché da condurre alla presenza di un personaggio difficile: il burocrate fiscale, che guarda al diritto da una visuale del tutto particolare, quella del formalismo e insieme dell'autorità. Non senza negarsi, in una prima parte del volume, ad un approfondimento teorico dei principi e dei profili di responsabilità in cui può incorrere il burocrate fiscale, nella seconda parte del volume il tentativo è quello di portarsi sul piano della prassi effettiva, indicando a modello paradigmatico fattispecie realmente occorse e cercando di applicare ad esse l'esito della riflessione così condotta. Niente di meno astratto, niente di più aderente alla prassi negoziale; nella speranza di aver recato un contributo fruttuoso per una maggiore certezza nell'applicazione della norma tributaria e quindi per una miglior tutela degli interessi economici e giuridici ad essa correlati.

Prodotti correlati