Saggi sulla promessa unilaterale nel diritto romano

Disponibile
Codice Prodotto
024205100
 
Anno di edizione
2019
Pagine
XII - 260
ISBN
9788828808565
Area di interesse
Materia
Storia ed istituzioni di diritto romano
25,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Filo conduttore dei saggi riuniti nel volume è l'espressione verbale polliceri, da cui il sostantivo pollicitatio. Essa, nel mondo romano, a partire dal I sec. a.C., trova, in ambito giuridico, elezione d'impiego quale dichiarazione sotto forma di promessa unilaterale rivolta ad una res publica e avente ad oggetto il compimento di un opus o il pagamento di una somma di denaro. I saggi propongono nell'insieme un organico quadro ricostruttivo concernente diversi, rilevanti aspetti di tale fenomeno promissorio o ad esso, strettamente, connessi.

Prodotti correlati