L'informazione interdittiva antimafia

Disponibile
Codice Prodotto
024205223
 
Anno di edizione
2019
Pagine
70
ISBN
9788828812241
Materia
Penale, Amministrativo, Processo amministrativo
18,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Dallo scioglimento dei Comuni per condizionamento mafioso, all'appropriazione dei contributi europei destinati all'agricoltura, il legislatore tenta continuamente di scoraggiare iniziative fraudolente o, quanto meno, limitarne i danni tutelando, al contempo, i diritti di iniziativa economica, imprenditoriale e politica, in un equilibrio tra prevenzione, coinvolgimento attivo del soggetto passibile di interdittiva, e repressione. L'esperienza dimostra infatti che in molti settori strategici per l'economia nazionale (edilizia, grandi opere pubbliche, sfruttamento di nuove fonti energetiche e persino la ricostruzione dopo i gravi eventi sismici), le associazioni di stampo mafioso hanno impiegato, diretto o controllato ingenti capitali e risorse umane, non solo per ottenere pubbliche commesse o sovvenzioni, ma in generale per colonizzare l'intero mercato. Il volume è una guida molto operativa all'informazione antimafia e ne evidenzia gli aspetti propri e peculiari, anche come delineati dalla giurisprudenza.

Prodotti correlati