IL DIRITTO DI INTERNET NELL'ERA DIGITALE

Disponibile
Codice Prodotto
024206944
 
Anno di edizione
2020
Pagine
XXVIII - 1272
ISBN
9788828821588
Professione
Materia
Informatica giuridica
Prezzo speciale 133,00 € Prezzo normale 140,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

L'opera affronta, con l'apporto pratico-operativo dei numerosi contributi che la compongono, il tema del diritto dell'internet muovendo dai principi costituzionali della materia fino a quelli di matrice finanziaria e tributaria. Il tutto senza omettere di trattare i profili di proprietà intellettuale, privacy e web reputation, la contrattualistica, gli aspetti di diritto penale e quelli di diritto amministrativo. Si tratta quindi di un testo del quale l¿operatore del diritto - indipendentemente dalla sua branca di specializzazione - non può fare a meno offrendo soluzioni ai temi giuridici che si pongono in diretta conseguenza del nascere e dello svilupparsi delle nuove tecnologie legate al modo di internet. Filo conduttore del lavoro di studio e ricerca di ogni singolo contributo autorale è l'analisi delle questioni maggiormente dibattute alla luce dei risultati cui è pervenuta la più recente giurisprudenza senza dimenticare l'apporto, insostituibile, della dottrina. Il volume è aggiornato alle misure adottate per contrastare l¿emergenza sanitaria legata al COVID-19 avuto particolare riguardo a quelle disposizioni del d.l. 8 aprile 2020, n. 23 (cd. Decreto Liquidità) che modificano il dettato di alcuni articoli del Perimetro di Sicurezza Nazionale Cibernetica; affronta specificamente il tema delle fake-news sul web e quello dei canali social quali strumenti privilegiati su cui veicolare aggiornamenti in tempo reale da parte delle istituzioni declinandoli, entrambi, alla luce dell¿eccezionalità del contesto della pandemia.

Prodotti correlati