Codificazione e decodificazione

volume I

Disponibile
Codice Prodotto
024207287
 
Anno di edizione
2019
Pagine
X - 326
ISBN
9788828814702
Area di interesse
Professione
Materia
Storia del diritto
40,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

La codificazione ottocentesca non sarebbe comprensibile a prescindere dalla pretesa, attitudine e capacità semplificatoria della cultura illuministica e razionalistica, che appare contraddetta nella nostra cultura. Il modello culturale e istituzionale dello Stato di diritto e il modello classico della legalità vengono esaminati nel loro processo di formazione e posti a confronto con le sfide della complessità: la società democratica, le funzioni dello Stato sociale, la dimensione monopolistica dell'economia, la globalizzazione, le tecnologie della comunicazione. La consapevolezza della complessità costituisce la premessa per l'adozione di metodologie di rappresentazione e governo della complessità, sociale e culturale.
Collaboratore Volume: Lucio Maggio, Patrizia Sciuto

Prodotti correlati