Le vicende traslative del credito

Cessione del credito e altre modifiche del lato attivo del rapporto obbligatorio

Disponibile
Codice Prodotto
024207415
 
Autori
Anno di edizione
2020
Pagine
XVI - 816
ISBN
9788828816959
Area di interesse
Materia
Obbligazioni e contratti
Professione
Prezzo speciale 93,10 € Prezzo normale 98,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Alla locuzione "vicenda traslativa del credito" appartiene certamente ogni modifica soggettiva del lato attivo del rapporto obbligatorio; tuttavia, gli istituti che debbono essere censiti e accomunati per l'effetto finale (i.e. il mutamento del creditore), non possono essere trattati isolatamente, in quanto la loro efficacia è strettamente legata ad altre vicende (si pensi alla data certa, all'assenza di patologia o di ostacoli), che influiscono sul trasferimento del diritto. Le vicende descritte nel volume, dunque, sono espressioni del principio, prima economico che giuridico, di libera circolazione del credito, e più in generale della libertà di iniziativa economica. L'affermata fungibilità della persona del creditore è sottesa alla cessione del credito, la quale neppure integra un tipo negoziale autonomo. Altri istituti, meno diffusi, parimenti realizzano la circolazione del credito: alcuni trovano la propria disciplina nel Codice civile (si pensi alla surrogazione per pagamento); altri, trovano completa regolamentazione in leggi speciali (ad esempio, la cartolarizzazione); altri ancora rimangono atipici, nonostante l'intervento del legislatore (segnatamente, il rapporto di factoring); infine, alcuni contratti si affacciano per la prima volta sul mercato non solo nazionale (si pensi ai così detti invoice fintech). Obiettivo di questo lavoro è, non solo quello di fornire un quadro aggiornato dell'evoluzione delle fattispecie modificative del rapporto obbligatorio dal suo lato attivo, ma anche di individuare il tratto comune di queste vicende, e la conseguente possibilità di integrare la disciplina dell¿una, con quella dell'altra; il tutto, alla luce delle più recenti ricostruzioni offerte dalla dottrina e degli orientamenti della giurisprudenza.

Prodotti correlati