Razionalità legislativa e motivazione delle leggi

Un'introduzione teorica

Disponibile
Codice Prodotto
024207557
 
Anno di edizione
2019
Pagine
XVI - 176
ISBN
9788828815396
Area di interesse
Professione
Materia
Filosofia e teoria generale del diritto
18,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

L'idea che il legislatore debba offrire una motivazione formale delle proprie leggi, esplicitando le proprie ragioni e giustificando le proprie decisioni, ha tardato ad affermarsi nella cultura giuridica occidentale, ma è ora sempre più accettata e applicata. Occorre dunque chiedersi quali buone ragioni possano essere usate dal "legislatore argomentante" nella motivazione esplicita delle norme emanate. Questo volume intende offrire un'introduzione al problema dei confini e delle caratteristiche della razionalità legislativa, presupposto necessario di una teoria della motivazione delle leggi. Esso s'inscrive nel filone di studi della cosiddetta 'legisprudenza', ossia lo studio delle questioni teorico-giuridiche direttamente connesse all'azione legislativa

Prodotti correlati