Il processo del lavoro

Disponibile
Codice Prodotto
024207918
 
Anno di edizione
2020
Pagine
XLVIII - 1348
ISBN
9788828821656
Materia
Processo civile, Lavoro: previdenza e sindacale
150,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Il presente volume sul processo del lavoro dà conto in modo sistematico delle più recenti e complesse questioni affrontate dalla giurisprudenza a seguito delle novelle degli ultimi anni in materia, anche in relazione alle profonde modificazioni della disciplina sostanziale di cui al c.d. jobs act e ai riflessi della più recente legislazione dovuta all'emergenza sanitaria, addentrandosi sulle singole problematiche e coniugandole con riferimenti essenziali della dottrina più autorevole. Il commentario si articola in due parti: la prima contiene il commento, articolo per articolo, delle disposizioni del codice di rito rilevanti per il processo del lavoro, quindi, dopo l'introduzione di carattere generale, vi sono il giudizio di primo grado, il giudizio di secondo grado e quello previdenziale. Seguono nell'esposizione il giudizio di cassazione e quello di rinvio, le opposizioni all'esecuzione, i procedimenti speciali, e le pertinenti disposizioni di attuazioni del codice di rito. La seconda parte è dedicata alle "normative speciali" organizzate per argomenti, tenendo conto anche del profilo sovranazionale: la disciplina della competenza giurisdizionale in materia di lavoro nel sistema italiano di diritto internazionale privato ed in quello dell¿Unione Europea; controversie di lavoro e giurisdizione; depenalizzazione; le procedure repressive degli atti di discriminazione; rito del lavoro e procedure concorsuali (dando conto anche della nuova disciplina contenuta nel Codice della crisi d'impresa, seppur l'entrata in vigore è stata di recente rinviata al 2021 dal D.l. n. 23/2020, conv., in l. n. 40/2020), lavoro in cooperativa, impugnazione della certificazione, il nuovo rito per i licenziamenti individuali e collettivi.

Prodotti correlati