Le parti nel processo civile

Disponibile
Codice Prodotto
024209484
 
Anno di edizione
2021
Pagine
XIV - 524
ISBN
9788828831099
Area di interesse
Materia
Processo civile
Professione
Prezzo speciale 52,25 € Prezzo normale 55,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Il presente lavoro esamina, nell’ottica soggettiva delle parti, alcuni istituti del processo civile, alla luce delle tesi elaborate dalla migliore dottrina e dei prevalenti e più recenti orientamenti della giurisprudenza di legittimità e di merito.
 
Partendo da un’analisi, anche storica, della nozione di “parte del processo”, si passa ad esaminare, con un taglio prettamente pratico, le problematiche inerenti alla capacità processuale ed alle condizioni dell’azione. Ci si sofferma poi sui doveri che gravano sulle parti ed i loro difensori in ambito processuale, in particolare in relazione alla controversa fattispecie dell’abuso del processo.

La sempre più frequente partecipazione al processo di una pluralità di parti, con vesti di volta in volta diverse, è il filo conduttore di un’approfondita disamina degli istituti del litisconsorzio necessario (sostanziale e processuale) e facoltativo, nonché degli interventi di terzi, sia volontari che su chiamata, con riguardo sia alla fase di primo grado del giudizio che alle fasi di gravame, il tutto corredato da un’ampia casistica giurisprudenziale delle ipotesi più ricorrenti e maggiormente problematiche. 
 
Sono state poi trattate la fattispecie della estromissione dal giudizio, le principali questioni inerenti alla successione nel processo e nel diritto controverso, anche sotto il profilo degli oneri probatori gravanti sulle parti, nonché le vicende soggettive delle parti e dei loro difensori che conducono all’interruzione del processo.
L’opera si conclude con un richiamo agli orientamenti giurisprudenziali che disciplinano la liquidazione delle spese processuali nei giudizi con pluralità di parti e con la trattazione dei profili soggettivi del giudicato, con particolare riguardo alla discussa configurabilità dell’istituto dell’efficacia riflessa dello stesso.

Prodotti correlati