Atti notarili

Tecniche di redazione commentate, esempi, formule

Disponibile
Codice Prodotto
024209674
 
Anno di edizione
2021
Pagine
XXVIII - 932
ISBN
9788828820994
Area di interesse
Materia
Civile
52,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Il volume, nella sua seconda edizione, rappresenta una guida utile per la redazione degli atti notarili in preparazione alla prova scritta del concorso notarile.
Esso tiene soprattutto conto delle novità normative in materia di:

  • disciplina c.d. antiriciclaggio, concernenti soprattutto le limitazioni all'uso del contante, previste dall'art. 18, comma 1, lett. a), D.L. 26 ottobre 2019, n. 124, convertito con modifiche in Legge n. 157/2019, che prevede l'inserimento del comma 3-bis nell'art. 49 D.Lgs. n. 231/2007, introducendo un progressivo abbassamento del limite all'utilizzo del denaro contante, fino ad arrivare ad una "quota" di 999,99 euro
  • c.d. deposito del prezzo, di cui all'art. 1, comma 63, lett. c), L. 27 dicembre 2013, n. 147, così come modificato dall'art. 1, comma 142, L. 4 agosto 2017, n. 124, pubblicata nella G.U. n. 189 del 14 agosto 2017, che prevede la possibilità di una delle parti, o di entrambe le parti, di chiedere al Notaio di trattenere in deposito le somme sborsate dalla parte acquirente in atti di trasferimento o costituzione di diritti reali su immobili e aziende, costituenti il prezzo di compravendita o parte di esso e di rilasciarle alla parte alienante solo all'esito della trascrizione dell'atto, previa verifica che medio tempore (tra la data della stipula e la data della trascrizione dell'atto nei pubblici registri) non siano state curate formalità opponibili alla parte acquirente e pregiudizievoli rispetto all'acquisto (c.d. deposito prezzo a garanzia della inesistenza di pregiudizievoli)
  • attività edilizia, a seguito del D.L. 16 luglio 2020, n. 76 (c.d. Decreto Semplificazioni), convertito con modificazioni nella L. 11 settembre 2020, n. 120, che ha modificato alcuni articoli del Testo Unico (D.P.R. n. 380/2001) con incidenza sull¿agibilità degli immobili (art. 24), sul procedimento di formazione del permesso di costruire per silenzio-assenso (art. 20, comma 8), ed introducendo poi il c.d. "stato legittimo" degli immobili, oggetto di intervento edilizio o di alienazione (l'art. 9-bis, comma 1-bis).

Il volume contiene inoltre un'intera parte dedicata alle esemplificazioni degli atti di diritto commerciale, con riferimento in particolare alle formule in tema di aumento e di riduzione di capitale sociale nelle società di capitali, opportunamente corredate di riferimenti giurisprudenziali e di massime notarili.

Prodotti correlati